Back to Question Center
0

Macy's riduce le previsioni per l'intero anno a causa degli effetti dell'inverno

1 answers:

I proventi netti sono aumentati del 4% su base annua a $ 292 milioni e gli utili per azione sono stati di 80 centesimi. Gli analisti avevano comunque stimato 86 centesimi.

Le vendite nel secondo trimestre sono aumentate del 3. 3% a $ 6 - мягкие пуфики мешки. 27 miliardi da $ 6. 07 miliardi di un anno prima. Le vendite di negozi comparabili (esclusi i reparti affittati) sono aumentate del 3,5%.

Ancora l'aumento delle vendite non è stato sufficiente a compensare gli effetti di un freddo pungente e di un inverno nevoso. Mentre Macy's ha ribadito la sua guida per una crescita dei negozi comparabile tra il 2% e il 3% nel secondo semestre, ha ridotto le previsioni di crescita per l'intero anno da un intervallo dal 2,5% al ​​3% a un intervallo inferiore dall'1,5% al ​​2%. Per l'intero anno fiscale, Macy's Inc. si aspetta ancora guadagni per azione nel range di $ 4. Da 40 a $ 4. 50.

"Ci stiamo avvicinando alla seconda metà del 2014 con ottimismo fiducioso nelle nostre strategie aziendali, assortimenti di merci e piani di marketing, mitigati dalla realtà che molti clienti non si sentono ancora a proprio agio nello spendere di più in un contesto economico incerto. ambiente ", ha dichiarato il presidente / CEO Terry Lundgren.

Jitters of Wall Street

"Il trend delle nostre vendite è migliorato sia a Macy's che a Bloomingdale nel secondo trimestre, riflettendo un rimbalzo dell'attività commerciale una volta normalizzati i modelli meteorologici", ha aggiunto Lundgren.

La notizia che Macy's, di solito un attore costantemente forte, stava abbassando la sua prospettiva spaventata a Wall Street e ha creato più pressione su altri rivenditori per segnalare tra cui Dillard, Walmart e JCPenney.

Per coincidenza, il Dipartimento del Commercio di oggi ha riferito che la spesa presso i rivenditori statunitensi era piatta a luglio, l'ultimo segno che la domanda dei consumatori rimane fragile anche a cinque anni dalla fine della recessione. Ciò, a sua volta, mette in discussione le proiezioni ottimistiche per la crescita economica.

Analista di Stifel, Richard Jaffe ha detto che il miglioramento delle vendite del secondo trimestre di Macy "ci porta a credere che gli assortimenti di merchandising nei negozi siano di tendenza. Le spese sono state strettamente gestite, facendo leva su 70 punti base (punti base) come percentuale delle vendite. Mentre il margine lordo è diminuito di 35 punti base, i livelli di scorte magri probabilmente hanno contribuito a ridurre le attività di liquidazione significative. "

Ciononostante, ha ammonito:" Il difficile contesto economico per la vendita al dettaglio continuerà probabilmente ad essere un ostacolo per la società. Tuttavia, riteniamo che la continua e efficace attuazione delle strategie chiave da parte di Macy - My Macys, vendita MAGIC, iniziative omnicanale e miglioramenti del merchandising - guiderà le vendite a più lungo termine e aiuterà la società a continuare a guadagnare quote di mercato. “

April 5, 2018